Gli eventi

RINASCIMENTI

spettacolo

SOCIETÀ AQUILANA DEI CONCERTI

Centro Storico - il 10/08/2017 ore 21:30
Centro Storico - il 10/08/2017 ore 22:30

Filippo Azzaiolo
Ti parti cor mio caro
Sentomi la formicola

Josquin Des Prés
El grillo 

John Dowland
Fine knacks for Ladies

Pierre Attaingnant
Tourdion

Jacobus Gallus
Heroes pugnate

Camille Saint-Saëns
Ave Verum

Dmytro Bortnjans’kjy
Tibie Paiom

Giovanni De Medio
Novantanove 

Antonio Di Jorio
Mare nostre 

Bepi De Marzi
Signore delle cime

Guido Albanese
Vola vola vola

Traditional
Deep River 

Ain’t Got time to die


Torna a risuonare su via Accursio il chiostro di Palazzo Carli – Benedetti, splendida residenza rinascimentale che lo storico Antinori riporta come terminata nel 1494. Il cortile è stato spesso utilizzato nel corso degli anni per concerti e rappresentazioni ed era caratterizzato da una eccellente acustica. Il tema sul quale si sviluppa il concerto è un gioco sulla parola “Rinascimenti” che rimanda sia al periodo di edificazione del Palazzo, sia al repertorio musicale, sia infine al concetto stesso di rinascita di un luogo che torna ad essere vissuto. Diretta da Ettore Maria Del Romano la Corale Novantanove, storica formazione polifonica a quattro voci miste, eseguirà brani che abbracciano tante epoche e stili diversi, da J. Dowland, F. Azzaiolo, J. Despréz, fino a C. Saint-Saëns, G. Fauré, J. Rutter, J. Leavitt e un omaggio alla tradizione musicale della città dell’Aquila. 

Associazione Musicale “Corale Novantanove

Il nome di questa Associazione ricorda le “Novantanove Castella” che formarono la città dell’Aquila verso la metà del XIII secolo. Fondata nel 1977 e costituita nel 1980, fu promossa da appassionati cultori della polifonia di ogni epoca e civiltà. Fin dai suoi esordi essa si impose all’attenzione di pubblico ed esperti in Abruzzo e fuori, conseguendo riconoscimenti e premi. Con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese ha eseguito il Gloria in Re Magg. di A. Vivaldi (1980, 2003) il Requiem in Do minore di L. Cherubini (1985, 1989), la Missa brevis in Re Magg. K194 di W. A. Mozart (1990, 1991, 1993), la Commedia Armonica di D. Nicolau, in prima esecuzione assoluta (1990) e repliche (1991, 1993, 1998, 2004, 2010). Ha collaborato anche con altre orchestre e gruppi strumentali come “I Solisti Aquilani”, l’Insieme Strumentale “Serafino Aquilano” specie per la prima esecuzione moderna (2004) del “Te Deum” di C. Cotumacci, compositore abruzzese del ‘700, l’Orchestra “Benedetto Marcello” di Teramo, l’Orchestra “Città Aperta” per la presentazione in prima mondiale della “Passio Christi” (2005) di Antonello Neri per la Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli”, l’Orchestra e Coro dell’Accademia Musicale Pescarese per l’esecuzione della IX Sinfonia di L. V. Beethoven (2008) al Teatro Massimo di Pescara. Nell’agosto 2011 ha collaborato anche con l’Orchestra dell’Estate Musicale Frentana ancora per l’esecuzione della IX Sinfonia di Beethoven a Lanciano e a L’Aquila nella Basilica di S. Maria di Collemaggio sotto la direzione del M° Luigi Piovano.  La Corale Novantanove fa parte anche del Coro Città dell’Aquila, su progetto di Vittorio Antonellini, per la concertazione di grandi affreschi musicali quali il Requiem in Re min. di W. A. Mozart. Nel dicembre 2012 ha conseguito un clamoroso successo a Vienna nell’ambito della “Rassegna Internazionale di canti dell’Avvento”. Nell’anno 2015 la Corale Novantanove ha eseguito, con il consueto successo, il Requiem di Luigi Cherubini a Rieti (3 aprile) e a L’Aquila (4 aprile) sotto la direzione del M° Vittorio Antonellini ed il Requiem K 626 di W. A. Mozart nella Cattedrale di Chieti (12 luglio) con la direzione del M° Marcello Bufalini. Nell’ambito della 721^ edizione della Perdonanza Celestiniana, in collaborazione con l’Orchestra da Camera Aquilana ha eseguito, tra l’altro, il Gloria di A. Vivaldi nella Basilica di San Bernardino in L’Aquila il 29 agosto. L'attività artistica che va dispiegandosi per tutto l'arco del corrente anno si inserisce nell'ambito delle manifestazioni programmate per celebrare il quarantennale di fondazione (1977-2017). Dal 1984 l’Associazione organizza ogni anno la “Rassegna Internazionale di Corali Polifoniche”, - giunta quest'anno alla XXX edizione -, mantenendo ottimi rapporti culturali con i più importanti organismi della coralità nazionale ed estera. Dopo il Maestro fondatore Mario Tarquini, dal 1986 al 2004 il coro è stato diretto dal M° Pierangelo Castellani. Attualmente il suo Direttore Artistico è il M° Ettore Maria Del Romano.

Prenotazione obbligatoria 0862/24262 barattelliconcerti@barattelli.it


Dove si svolge