Gli eventi

TANGO

spettacolo

ASSOCIAZIONE I SOLISTI AQUILANI in collaborazione con Accademia Istinto Tango

Parco del Castello - il 09/08/2017 ore 21:30

Massimiliano Pitocco fisarmonica e bandoneón
Helga y Andrea tangueros
I SOLISTI AQUILANI 
Musiche di Angelis, Bacalov, Piazzolla



Un avvolgente e avvincente viaggio nella storia del tango, con uno straordinario solista che proporrà, accompagnato dagli archi dei Solisti Aquilani e da tangueros, pagine indimenticabili nelle diverse declinazioni del tango. Flash da trent'anni di palcoscenico, quaranta di studio quotidiano e infaticabile tra stringhe e bottoni. La passione per la fisarmonica accompagna dalla tenera infanzia, Massimiliano Pitocco, considerato oggi tra i più importanti esecutori e filologi per il repertorio bachiano con il bayan. E' stato il primo in Italia a suonare il tango di Piazzolla con il bandoneòn, negli anni Novanta. Milva, Bacalov, Morricone, Bussotti, Kremer, Piovani, Capossela, sono solo alcuni dei nomi importanti con cui ha duettato e collaborato. Un curriculum da purosangue.  

(in caso di maltempo Auditorium del Parco)

Dove si svolge

Parco del Castello

Tutti gli spettacoli che si svolgono a Parco del Castello

Il parco del Castello e’ la zona verde che cinge il Forte Spagnolo. Un enorme parco alberato, autentico polmone verde cittadino.
Un parco realizzato attorno al castello cinquecentesco, la fortezza dell’Aquila che venne costruita nel corso di un grandioso progetto di rafforzamento militare del territorio avvenuto durante la dominazione spagnola in Italia meridionale nella prima meta’ del cinquecento.
Mai usato per scopi bellici, fu usato nel seicento come residenza del governatore spagnolo e poi come alloggio per i soldati francesi nell’ottocento e per i tedeschi nell’ultima guerra mondiale. Nel 1951 fu restaurato ad opera della Soprintendenza ai monumenti e gallerie d’Abruzzo e Molise. E’ sede del museo nazionale d’Abruzzo.
Danneggiato dal terremoto, non e’ ancora agibile.
All’interno del parco del Castello, entrando dalla Fontana Luminosa, dopo il sisma e’ stato costruito un Auditorium progettato dall’architetto Renzo Piano su idea di Claudio Abbado e finanziato dalla provincia autonoma di Trento. Questo per restituire alla citta’ uno spazio culturale a disposizione delle molteplici attività che si realizzano in citta’.