Gli eventi

ARRIVED

spettacolo

ASSOCIAZIONE TEATRO BRUCALIFFO

Palazzetto dei Nobili - il 03/08/2017 ore 19:00

Spettacolo itinerante di strada
di e con Adrian SchvarsteinJurate Širvytė-Rukštelė 
premiato al Moving Out Festival a Hikkaduwa, Sri Lanka nel 2015
Cecilia Cruciani direzione artistica



Premiato presso il Moving Out Festival a Hikkaduwa, Sri Lanka nel 2015, dopo aver fatto tappa al Sziget Festival a Budapest, Ungheria, Vilnius, Lituania, Aalst, Paesi Bassi, Australia, ora lo spettacolo approda a L'Aquila. 

In questo lavoro teatrale la dimensione del reale e del surreale si mescolano suscitando stupore ed emozioni contrastanti. 

I personaggi di Arrived sembrano essere beatamente ingenui e disposti ad aiutare tutti, in ogni luogo. Sono ossessionati dall’ordine, cercando scrupolosamente di riordinare la città, i suoi cittadini e ogni singola cosa che attira la loro attenzione.  Lo spettacolo è in continua evoluzione e si trasforma a contatto con i luoghi e le persone incontrati dagli artisti. A L’Aquila, in particolare, l’intento è quello di guardare alla città con occhi nuovi, con gli occhi di chi è rimasto metaforicamente intrappolato in un edificio semi-distrutto e solo ora è riuscito ad uscire, a ricominciare a vivere in un luogo che fatica a riconoscere. Cercare una risposta alla ricerca di una identità perduta per ridare agli spazi un’anima, questo è lo straordinario intento di Arrived. Un elogio alla semplicità e alla spontaneità, un tentativo di riconquistare il senso di cittadinanza e di appartenenza ad una comunità.

Dove si svolge

Palazzetto dei Nobili

Tutti gli spettacoli che si svolgono a Palazzetto dei Nobili

Il Palazzetto dei Nobili è un palazzo storico dell'Aquila.
A livello topografico costituisce il centro esatto della citta’ dentro la cinta muraria, una particolarità’ che trova riscontro anche nel bassorilievo posto sul lato orientale dell’edificio, quello rivolto verso via delle Aquile e piazza Palazzo, realizzato dai Gesuiti nel XVIII secolo.
Un edificio che ha un equilibrio tra architettura civile e religiosa, coerente alle origini della citta’. Sorge sul luogo di una preesistente architettura rinascimentale vale a dire il palazzo della Camera che sino al seicento costitui’ il centro della vita politica aquilana assieme all’adiacente Palazzo Margherita.
Nel 1601 il palazzo fu ampliato in direzione di piazza Santa Margherita per volontà della Congregazione dei Nobili, fondata due anni prima dal padre Gesuita Sartorio Caputo. La costruzione della chiesa dei Gesuiti, cominciata nel 1636, consenti’ la trasformazione urbanistica della piazza con la chiusura di via Forcella, tra Santa Margherita e Palazzo Camponeschi e la conseguente apertura di via Camponeschi.
Il terremoto del 1703 danneggio’ la struttura, tanto che la Congregazione dei Nobili fu ospitata altrove ma, tra il 1708 e il 1715, si riedifico’ il palazzo.
Anche il terremoto del 2009 ha fatto danni alla struttura, rimasta inagibile e chiusa per oltre tre anni. La sua riapertura al pubblico come luogo di cultura e punto di riferimento di molte attività cittadine c’e’ stata il 7 Dicembre del 2012 a seguito del restauro interamente finanziato dalla Camera dei Deputati che stanzio’ oltre 1 milione di euro per il Palazzetto dei Nobili.

https://it.foursquare.com/v/palazzetto-dei-nobili/50f6dec8e4b01dbca9929a24